MASSIMO PANFILI
MASSIMO PANFILI
PITTORE/SCULTORE
MASSIMO PANFILI
Vai ai contenuti
Massimo Panfili, pittore e scultore nasce a Perugia nel 1959.
Fin da giovane ha manifestato un notevole interesse per il disegno e successivamente per la pittura, sperimentando da autodidatta svariate tecniche pittoriche.
La sua passione per la ricerca sulla materia e sul colore,
lo ha spinto ad affrontare vari linguaggi espressivi, in un percorso artistico che si è evoluto fondendo le varie esperienze.
Per diversi anni ha frequentato lo studio del M° Franco Venanti, dove ha approfondito lo studio della figura.
Le opere di Panfili sono cariche di rimandi metaforici e filosofici, spesso con colorazioni che richiamano alla memoria gli ossidi di antichi bronzi.
Cocci rotti e figure lacerate, spezzate dal tempo, ma dalle quali si percepisce ancora la presenza di un'anima.
Nelle sue opere si avverte una valenza introspettiva, dove il filo conduttore riscopre i frammenti di un passato ancestrale, quasi dimenticato, riconducendoli al contemporaneo.
Nella sua carriera ha partecipato a mostre ed eventi internazionali, tra i principali a Roma, Torino, Bologna, Venezia, Ferrara, Palermo, Parigi, Montecarlo, San Francisco e mostre personali in ambito nazionale.
panfili pittore
Torna ai contenuti